20.3.11

E'cco una testimonianza dell'arrivo della sospirata Primavera (20 marzo 2011)

12 commenti:

  1. My favorite blue flowers!
    Excellent photo of spring!
    Ciao, grazie tanto !

    RispondiElimina
  2. Beautiful!Posso sentir o perfume...

    RispondiElimina
  3. Questa si che è primavera! Teneri e appena sbocciati e il sole dà loro il benvenuto con un delicato e dolce bacio.
    Buona notte, un abbraccio e un bacio grande

    RispondiElimina
  4. Hello MAGDA thanks for your visit and commet gretings GUIDO.

    RispondiElimina
  5. Dearest LIZ thanks for tour visit and comment gretings Guido.

    RispondiElimina
  6. Carissima MINU la natura è meravigliosa, ai primi raggi di sole ècco come per un miracolo la natura si sveglia dal suo lungo letargo e ci fa dono di queste meraviglie, un bacione dall'amico GUIDO, buona notte ciao.

    RispondiElimina
  7. Bellissima!
    Questi fiori sono uno spettacolo! E pensare che crescono spontaneamente... la natura è favolosa =)

    RispondiElimina
  8. Che buona questi fiori tra i resti di autunno-inverno. Qui, non sembra che anche vuole a raggiungere Primavera, sebbene non mi .... hanno ancora qualcosa a freddo. Un saluto Guido

    Que bueno esas flores entre los restos del otoño-invierno.
    Por aquí, parece que también quiere llegar la primavera, aunque no se yo .... aún tendremos algo de frío.
    Un saludo Guido

    RispondiElimina
  9. Questi fiori così semplici raggiungono il cuore! Magnifico momento!

    RispondiElimina
  10. Ai detto bene CHIARA la natura è meravigliosa, questi fiori sono i primi della Primavera, nascono nel sottobosco tra l'erbaccia secca, sono semplici ma bellissimi, grazie della visita un caro saluto GUIDO.

    RispondiElimina
  11. Jesùs hola gracias por la vuisita e dicer bueno,esto ermosas flores son los primaras nacidos en las mala hierbas de primavera la malezz entrc las primeras raios de sol un saluto Guido caliente:

    RispondiElimina
  12. E' vero, sono proprio i primi, e nascono nel sottobosco tra l'erbaccia, in questi giorni il bosco diventa viola, uno spettacolo della natura, un carissimo saluto Guido

    RispondiElimina